Cosa è successo tra Sarri e Saelemaekers? La ricostruzione della lite scoppiata al termine di Milan-Lazio

La ricostruzione del litigio tra Maurizio Sarri e Alexis Saelemaekers avvenuto dopo Milan-Lazio, un episodio che ha portato all'espulsione dell'allenatore toscano

SportFair

Finale concitato in Milan-Lazio, match della terza giornata del campionato di Serie A vinto dai rossoneri per 2-0. Al triplice fischio dell’arbitro Chiffi, si è scatenato un parapiglia con protagonisti Maurizio Sarri e Alexis Saelemaekers, raggiunti dopo pochi istanti anche da Zlatan Ibrahimovic. Parole grosse e qualche spintone, prima che il direttore di gara sventolasse il cartellino rosso all’allenatore biancoceleste per la sua aggressività. Nel post-gara, proprio Sarri ha spiegato quanto accaduto, gettando acqua sul fuoco: “niente di particolare, cose di campo. Saelemaekers – ha chiarito il toscano a DAZN – mi ha fatto un gesto che a persone più anziane non si fa. Poi, però, si è risolto tutto perché Ibra l’ha portato a chiedere scusa. Niente di che“.