Talento e forza di volontà, Enmanuel Hansel: il 16enne che gioca senza un braccio

Enmanuel Hansel è un talento 16enne che gioca a basket in Florida senza un braccio, lo ha perso all'età di 6 anni a causa della caduta di un muro

SportFair

Un talento naturale per il basket e una forza di volontà inimmaginabile, fondamentale per permettergli di continuare a inseguire il suo sogno. Enmanuel Hansel è un ragazzo di 16 anni che ama la pallacanestro, al punto da voler diventare un giocatore professionista. Un sogno comune tra i ragazzi della sua età, i quali però non devono fare i conti con gli ostacoli che la vita ha messo sulla strada di Enmanuel, tutti superati grazie alla straordinaria forza di volontà mostrata da questo ragazzo 16enne che gioca a basket… con un braccio solo.

LEGGI ANCHE: Schiaccia senza saltare e ha già stregato Shaq: Abiodun Adegoke, il colosso nigeriano di 239 centimetri

L’incidente

Enmanuel Hansel infatti è uno straordinario giocatore di pallacanestro, capace di tenere medie invidiabili utilizzando soltanto un braccio, quello destro. Il sinistro purtroppo lo ha perso all’età di 6 anni, quando un muro gli è crollato sull’arto e ha obbligato i medici ad amputarglielo, cambiando radicalmente la sua vita. Il suo sogno però è rimasto intatto, così come la passione per il basket, che Enmanuel ha continuato a praticare a Kissimmee, una cittadina della Florida. Lì, il 16enne nativo della Repubblica Dominicana, si è messo in mostra nella squadra della Life Christian Academy, lasciando tutti a bocca aperta in occasione dell’Orlando Winter ShowDown di Kissimmee, torneo amatoriale organizzato per le squadre liceali della zona, soprattutto a maggioranza latina.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hansel Enmanuel (@enmanuelhansel)

I numeri di Hansel

Nonostante utilizzi solo il braccio destro, Enmanuel Hansel gioca così divinamente al punto da far dimenticare agli spettatori il suo handicap. In occasione dell’Orlando Winter ShowDown di Kissimmee, il talento 16enne ha viaggiato a una media di 25 punti e 11 rimbalzi a partita, lasciando tutti di stucco per le sue giocate e le sue tremende schiacciate. I suoi video sono finiti in rete, facendo in poco tempo il giro del web e aumentando a dismisura i followers di Enmanuel Hansel. “Voglio solo rendere felice la mia famiglia e continuerò a spingere affinché accada” le parole del 16enne su Instagram.

I giocatori con un braccio

Enmanuel Hansel non è il primo giocatore che, nella storia del basket, è riuscito a scendere in campo con un braccio solo. Tra questi c’è per esempio Zach Hodskins, riuscito a giocare come walk-on per l’università della Florida pur non disponendo dell’avambraccio sinistro. Robert Whitaker Jr. invece ha girato il mondo per diventare un giocatore professionista di basket, nonostante non avesse il braccio sinistro, perso a causa di un elettroshock subito da bambino. Gli esempi ci sono eccome ed Enmanuel Hansel ha tutte le carte in regola per seguirli e addirittura superarli, magari coronando quel sogno stupendo chiamato NBA.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hansel Enmanuel (@enmanuelhansel)