Il mistero del sosia di Marc Marquez

La Honda ha assunto un sosia di Marc Marquez per guidare la nuova RC213V nei video promozionali, dal momento che lo spagnolo non può ancora salire in sella

La Repsol Honda ha alzato il sipario e presentato la nuova RC213V, che nel Mondiale 2021 di MotoGP verrà affidata a Marc Marquez e Pol Espargarò.

Foto di Roman Rios / Ansa

La line-up della HRC però potrebbe non essere questa nei primi Gran Premi della stagione, a causa dell’infortunio dell’otto volte campione del mondo, per il quale ancora non si conoscono i tempi di recupero. Un guaio che ha richiesto anche l’assunzione di un sosia di Marc Marquez, da utilizzare nel video di presentazione della nuova RC213V.

LEGGI ANCHE: Presentata la Honda 2021 tra sorrisoni e ottimismo, ma se dietro questo atteggiamento si celassero preoccupazione ed incertezza?

Il sosia di Marc Marquez

Foto di Alejandro Garcia / Ansa

La Repsol Honda ha infatti presentato la nuova RC213V alla presenza di Marc Marquez e Pol Espargarò, ma il rider di Cervera non può al momento guidare una MotoGP. Per questo motivo, l’HRC ha deciso di assumere un sosia, che ha guidato il prototipo con il numero 93 nelle riprese effettuate due settimane fa a Manresa (Barcellona), nell’ex fabbrica Pirelli poco fuori la città. Proprio Marquez ha ammesso di non essere lui il pilota alla guida della nuova Honda, visto che le condizioni del suo braccio non glielo permettono. Al suo posto dunque è stato assunto un sosia, che ha indossato il casco e la tutta dello spagnolo, guidando la sua Honda numero 93.

Chi è il sosia di Marquez

Foto di EPA/Alejandro Garcia / Ansa

Essendo impossibilitato a guidare la Honda a causa del suo infortunio, Marc Marquez ha lasciato la nuova RC213V a un sosia, la cui identità però non è stata rivelata. Secondo le ultime indiscrezioni, pare che si tratti di un pilota che, in passato, ha conquistato un secondo posto nel Campionato Catalano 125cc, oltre ad alcune vittorie nel CEV. Non è stata la prima volta che questo sosia ha preso il posto di Marc Marquez ma, nonostante sia già apparso nei video della Honda, ha deciso di rimanere anonimo e non mostrarsi pubblicamente.