Manuela Arcuri e il ménage à trois con Berlusconi, l’attrice italiana fa chiarezza: “vi dico la verità”

Manuela Arcuri ha raccontato i retroscena del suo incontro con Berlusconi, facendo chiarezza sul presunto ménage à trois con il Cavaliere

Manuela Arcuri esce allo scoperto e fa chiarezza sui presunti incontri con Silvio Berlusconi, parlando senza remore ai microfoni di Peter Gomez nel talk show La Confessione, in onda sul NOVE venerdì 12 febbraio.

Foto di Matteo Corner / Ansa

L’attrice italiana, coinvolta nelle intercettazioni pubblicate nel settembre 2011, ha smentito categoricamente di aver chiesto all’allora Presidente del Consiglio un lavoro per il fratello, spiegando di aver incontrato il Cavaliere in occasione di alcune cene ma sempre insieme ad altre amiche.

LEGGI ANCHE: Caduta per Silvio Berlusconi a Roma: le sue condizioni

Niente ménage à trois

Foto di Andrea Fasani / Ansa

“Sono andata un paio di volte, sempre in compagnia di un’amica” le parole di Manuela Arcuri, incalzata poi da Peter Gomez sul tanto discusso ménage à trois con Berlusconi: “come si spiega che Tarantini sostenesse che lei sarebbe stata disposta ad avere un ménage à trois con Berlusconi in cambio del fatto che suo fratello partecipasse a una trasmissione televisiva?“. Immediata la replica della Arcuri: “io non ho mai detto a Giampi, né tantomeno a Berlusconi, di far lavorare mio fratello. Io non ho mai detto queste cose: ‘Fai lavorare me o mio fratello’ in cambio di che? Di niente!”.