Scongiurata l’operazione per Papa Francesco, ma dovrà perdere 8 chili: gli ultimi aggiornamenti

L'operazione di Papa Francesco è stata scongiurata, ma il Pontefice dovrà sicuramente perdere 7-8 chili per risolvere i suoi problemi di deambulazione

SportFair

L’operazione a cui avrebbe dovuto sottoporsi Papa Francesco è stata scongiurata, ma il Santo Padre continua comunque a soffrire a causa della dolorosa infiammazione al nervo sciatico, che gli provoca problemi di deambulazione.

Per questo motivo, come riferito da autorevoli fonti vaticane. il Pontefice si è sottoposto ad accertamenti radiografici che avrebbero escluso lesioni alla colonna vertebrale. Niente operazione urgente dunque, ma ulteriori sedute di fisioterapia per migliorare la situazione.

Il Papa a dieta

Se l’operazione di Papa Francesco è stata alla fine scongiurata, il Santo Padre dovrà comunque seguire una rigorosa dieta, che dovrà aiutarlo a perdere 7-8 chili. In questo modo, il Pontefice alleggerirebbe il carico articolare, risolvendo in parte quei cronici problemi di deambulazione che derivano dall’infiammazione al nervo sciatico. Rigore e attenzione dunque a tavola per Papa Francesco, chiamato ad una sfida importante con il proprio corpo.