Juventus, Capello schiaffeggia Cristiano Ronaldo: “la sua peggiore partita da quando è in Italia”

Fabio Capello non ha usato parole tenere all'indirizzo di Cristiano Ronaldo, indicandolo come il peggiore in capo nel match tra Milan e Juventus

La Juventus ha risposto presente nel match di San Siro contro il Milan, rilanciando le proprie chances scudetto grazie alla netta vittoria ottenuta contro i rossoneri.

Dybala
Paolo Rattini/Getty Images

Un trionfo firmato Federico Chiesa, capace di mettere a segno una splendida doppietta, coronata poi dal sigillo finale di McKennie. Un 3-1 che ha permesso agli uomini di Pirlo di salire a meno sette dal Milan in classifica, seppur con una partita da recuperare con il Napoli.

LEGGI ANCHE: Milan-Juventus, il racconto del match

Capello contro Ronaldo

Capello
Valerio Pennicino/Getty Images

Grande assente non giustificato del match di San Siro è stato Cristiano Ronaldo, che ha ricevuto nel post-gara pesanti critiche da parte di Fabio Capello, ospite di Sky Sport: “la Juve ha una rosa ben equilibrata, a volte i cambi fanno la differenza. Al Milan senza tanti giocatori mancavano i cambi, si è vista la rosa meno adeguata. La partita l’ha vinta Chiesa, ha fatto la differenza con due gol e un palo. Cristiano Ronaldo? La Juventus ha vinto senza di lui. Una delle sue partite più brutte da quando è alla Juventus, non si è visto. Theo Hernandez? Direi che abbiamo visto che ha avuto qualche difficoltà a marcare nell’uno contro uno“.