Alla scoperta di casa Schumacher, tra piscina e un… distributore di benzina personalizzato

Michael Schumacher vive a Gland, nel Canton Vaud in Svizzera, all'interno della sua tenuta ci sono ben tre edifici e una piscina, oltre ad un distributore di benzina

Sono passati più di 7 anni da quel tragico incidente di Meribel che ha strappato Michael Schumacher dalla sua quotidianità, obbligandolo a combattere per la propria vita in un letto di ospedale prima e di casa sua poi.

Todt e Schumacher
Johannes Simon/Getty Images

Il Kaiser non si è mai arreso, lottando come un leone per riprendersi parte di quanto perso a causa di quella caduta dagli sci. La sua famiglia gli è sempre stata vicina, in particolare la moglie Corinna, capace di coprire con una cortina di riservatezza tutto quanto riguardasse le condizioni di Michael.

LEGGI ANCHE: F1, Mazepin stuzzica Mick Schumacher: “avanti grazie al suo cognome”

La casa di Schumacher

Michael Schumacher
Clive Mason/Getty Images

Michael Schumacher e la sua famiglia vivono a Gland, nel Canton Vaud in Svizzera, insieme ad altri undici mila abitanti molto riservati. Tante ville da favola tra cui quella del Kaiser, nascosta da un cancello in fondo al viale che porta al Golf Club. Impossibile capire dall’esterno la grandezza della tenuta, caratterizzata da ben tre edifici all’interno dei quali è dislocata l’intera famiglia Schumacher. In uno di questi abita la madre di Corinna, nella foresteria alloggia papà Rolf e la compagna Barbara, mentre nell’ultimo vi è Corinna con Michael Schumacher, curato in una stanza attrezzata. Intorno la piscina e persino un distributore di carburante personalizzato, fatto costruire appositamente dal Kaiser quando si è trasferito qui lasciando la bella dimora di Vuffles le Chateau.

L’ufficio

Sabine Kehm
Maja Hitij/Getty Images

Sabine Kehm, responsabile e manager della famiglia Schumacher, vive anch’essa nella tenuta di Michael e lavora con altre due dipendenti presso gli uffici del Kaiser che si trovano su Rue Mont Blanc. All’interno vi si possono trovare foto, libri, modellini, tute e anche un dieci cilindri delle Ferrari iridate. Nell’appartamento c’è la sala riunioni e anche l’ufficio di Mick e Michael, utilizzato dal fresco pilota della Haas per sbrigare situazioni riguardanti se stesso o la famiglia.

Mick Schumacher
Mark Thompson/Getty Images

Un vero e proprio fulcro per gli affari della famiglia Schumacher, che continua a vivere la propria vita nonostante la condizione di Michael. Un impero da custodire e mandare avanti, con l’obiettivo di tenere alto il nome del Kaiser, già impresso indelebilmente nel cuore e nella mente di tutti gli sportivi.