Bologna, Mihajlovic azzanna la sua squadra: “abbiamo fatto un record, preso gol senza subire tiri”

Al termine di Torino-Bologna, Sinisa Mihajlovic ha usato l'ironia per descrivere il pareggio arrivato contro i granata, parlando di un vero e proprio record

Nuova rimonta per il Bologna, che dopo il pari riacciuffato contro lo Spezia, si prende un altro punto sul campo del Torino, pareggiando con Soriano il gol di Verdi. Una partita molto strana quella giocata contro i granata, sbloccata dai padroni di casa per un errore del portiere Da Costa, prima che il centrocampista rossoblù riuscisse a trovare l’1-1 con un diagonale sotto le gambe di Milinkovic-Savic. Un risultato che sta un po’ stretto a Sinisa Mihajlovic, apparso comunque ironico nel post gara.

L’ironia di Mihajlovic

Verdi
Valerio Pennicino/Getty Images

Intervenuto ai microfoni dei cronisti dopo il pari tra Torino e Bologna, Mihajlovic ha regalato le sue solite perle: “abbiamo fatto un altro record, cioè abbiamo preso gol senza subire un tiro in porta. Non era certo facile. Al di là di questo, abbiamo fatto un’ottima gara senza rischiare nulla. È un peccato per l’1-1, perché sicuramente meritavamo di più di un pareggio. Se avessi avuto qualche cambio più fresco negli ultimi 25 minuti li avremmo messi forse di più in difficoltà, ma i ragazzi hanno dato il massimo. In ogni caso, sono anche un po’ contento per il Toro che non ha perso e che con questo punto riesce almeno a muovere la classifica. Il Toro mi è rimasto nel cuore, sono convinto che usciranno da questa situazione“.

L’errore di Da Costa

Mihajlovic infine si è soffermato sull’errore del proprio portiere Da Costa, che ha permesso al Torino di andare in vantaggio prima del pareggio di Soriano: “sa di aver sbagliato, può succedere, sono gol che ogni tanto si possono prendere: è un cross teso che passa tra tanti giocatori. Però i ragazzi non hanno mai mollato, anzi nel finale hanno aumentato la pressione. Il pari è meritato, va bene così“.