Inter, Cassano distrugge Lukaku: “ha due merluzzi al posto dei piedi, è molto meglio Firmino”

Antonio Cassano ha criticato duramente Lukaku, sottolineando come sia forte fisicamente ma che abbia anche due merluzzi al posto dei piedi

La ‘Bobo Tv‘ su Twitch è diventato ormai uno degli eventi più seguiti del web, con migliaia di followers che ascoltano con attenzione le discussioni tra Vieri, Adani e Cassano.

Lukaku
Marco Luzzani/Getty Images

Tra i più scatenati c’è sempre l’ex attaccante barese, che non usa mezze misure per esprimere i propri punti di vista, criticando ed esaltando in maniera netta i protagonisti della Serie A. Fantantonio nell’ultima diretta si è scagliato contro Romelu Lukaku, usando parole tutt’altro che tenere nei confronti del belga: Firmino è più forte di Lukaku e ha 26 anni. Per non parlare di Aguero. Lukaku ha due merluzzi al posto dei piedi. È un animale fisico, che gli butti la palla. Non potrà mai essere un campione raffinato. Se abbassa il fisico non può più giocare, infatti in Inghilterra ha fatto fatica”.

LEGGI ANCHE: Le condizioni di Ibrahimovic

“Aspetto che il Milan perda”

Milan
Marco Luzzani/Getty Images

Cassano poi si è soffermato sul Milan, squadra rivelazione di questo campionato, che guida la classifica di Serie A con cinque punti di vantaggio: “aspetto che da un momento all’altro possono perdere una partita e voglio vedere come reagiranno. Però ad oggi metto davanti Inter, Juve e Napoli, poi loro che lotteranno per il quarto posto. Ma se sono ancora lì tra 10 giornate, sarò il primo ad ammettere di aver sbagliato. Il miracolo più grande che ha fatto Gazidis è far rimanere Paolo Maldini, che sta facendo qualcosa di straordinario. Quando i calciatori vanno a parlare con lui, hanno timore e rispetto. Stiamo parlando di una leggenda, un mito. Magari dice poche cose, ma lo ascolti”.

Messi e il Barça

Leo Messi
Foto Getty / Michael Steele

Infine, Cassano si è soffermato sul futuro di Leo Messi: “va al City o al Psg per fare cosa? Visto che le elezioni le vincerà Laporta, bisogna svendere i vari Griezmann, Dembélé, Coutinho e prendere due calciatori di un certo livello per cercare di iniziare un nuovo ciclo. Non posso vedere Messi fuori dal Barcellona.