Lite Gasperini-Gomez, adesso la rottura è definitiva: il Papu non convocato per Atalanta-Roma

La lite Gasperini-Gomez è arrivata ormai ad un punto di non ritorno, l'allenatore nerazzurro non ha convocato il Papu per Atalanta Roma

La lite Gasperini-Gomez è arrivata ad un punto di non ritorno, l’allenatore nerazzurro infatti ha deciso di non convocare il Papu per il match Atalanta-Roma, in programma domani alle ore 18 al Gewiss Stadium. Nonostante la rifinitura di questo pomeriggio, il Gasp ha già escluso la convocazione dell’argentino, mandando un chiaro segnale su come ormai il rapporto con l’ex capitano sia giunto a conclusione. Alle spalle di Duvan Zapata dunque agirà uno tra Muriel e Malinovskyi, che andrà ad affiancare Pessina sulla trequarti.

LEGGI ANCHE: L’Atalanta non merita questo Gomez

Addio a gennaio

Gomez
Marco Luzzani/Getty Images

Una scelta ormai definitiva quella di Gasperini, che spinge così il Papu Gomez lontano dall’Atalanta. A gennaio infatti l’argentino lascerà sicuramente la società nerazzurra, iniziando così un nuovo capitolo della sua carriera. Sulle tracce di Gomez si sono già messe numerosi club italiani tra cui il Milan, che vorrebbe però spendere il meno possibile per il cartellino del Papu. L’Atalanta però non ha nessuna intenzione di svendere il proprio giocatore, chiedendo per lui almeno 10 milioni di euro. Più freddo l’interesse di Inter e Roma, mentre all’estero c’è il PSG che resta alla finestra.