Il mistero Marquez e la chance Dovizioso, pazza idea della Honda per il 2021

La Honda ha intenzione di sottoporre alla Dorna una pazza idea, ovvero quella di presentare nel 2021 tre moto, dando così una chance a Dovizioso

Il Mondiale 2021 scatterà solo tra qualche mese, ma in casa Honda la situazione è frenetica perché c’è da capire se Marc Marquez riuscirà a scendere in pista nelle prime gare della stagione, oppure rinvierà il suo ritorno in estate.

Marc Marquez
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Lo spagnolo sta recuperando dalla terza operazione all’omero subita pochi giorni fa, resasi necessaria per risolvere un’infezione e sostituire la placca inserita la scorsa estate, che stata causando danni all’articolazione dell’ex campione del mondo. I tempi di recupero non sono al momento noti, ma se Marquez dovesse saltare solo le prime 2-3 gare, al suo posto correrebbe il tester Stefan Bradl prima di riconsegnare la moto al titolare.

LEGGI ANCHE: MotoGp, l’ammissione di Marc Marquez in vista del 2021

Honda-Dovizioso, ipotesi terza moto

Mirco Lazzari gp/Getty Images

C’è però una pazza idea che sta saltando in questi giorni in mente alla Honda, ovvero quella di schierare 3 moto nel 2021. Una per Pol Espargarò, una per Marc Marquez in attesa del suo ritorno e una per Andrea Dovizioso, al momento libero da impegni contrattuali. Carmelo Ezpeleta in passato ha fatto sapere di non gradire questa opportunità, ma se la Casa giapponese garantisse la copertura finanziaria necessaria, a quel punto il boss della Dorna potrebbe anche cedere. A quel punto Dovizioso, secondo quanto riporta Sky Sport, avrebbe una moto competitiva per lottare per il titolo, senza una data di scadenza che sarebbe altrimenti fissata al ritorno di Marc Marquez. Un’opportunità stuzzicante per la Honda, che potrebbe davvero provarci, mettendo ulteriore pepe su un Mondiale che si preannuncia già scoppiettante.