Guardiola, ma che fai? Protesta furiosa nel recupero, Pep blocca la lavagna del quarto uomo [VIDEO]

Pep Guardiola si è infuriato nel finale del match tra Manchester City e WBA, scagliandosi con il quarto uomo per il poco recupero concesso

Una scena davvero inedita quella che ha visto protagonista Pep Guardiola nel finale del match tra Manchester City e West Bromwich, terminato con il punteggio di 1-1.

Guardiola
Pool/Getty Images

L’allenatore spagnolo si è infuriato per i quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro, scagliandosi con il quarto uomo e supplicandolo di aumentarli. Lo sfogo del manager spagnolo è stato ripreso dalle telecamere, che lo hanno pizzicato anche nel tentativo di evitare che l’ufficiale di gara alzasse la lavagna per comunicare il recupero di quattro minuti.

LEGGI ANCHE: Manchester City, le parole di Guardiola sul futuro di Messi

Le reazioni

Guardiola
Michael Regan/Getty Images

Il comportamento messo in atto da Pep Guardiola non è piaciuto affatto, soprattutto per aver messo le mani sulla lavagnetta del recupero, un gesto che ha scatenato il mondo del web. In molti infatti hanno chiesto provvedimenti per il catalano, coinvolgendo nel discorso anche Mourinho: “per una cosa del genere Mourinho sarebbe stato squalificato a vita“, uno dei vari commenti apparsi sui social. Il video sicuramente finirà sulla scrivania del Giudice Sportivo, che potrebbe prendere una decisione forte per evitare che certe scene si ripetano in futuro.