Mirco Lazzari gp/Getty Images

La preoccupazione sembra essersi attenuata, ma nei minuti successivi all’incidente di Luca Marini, Valentino Rossi non ha nascosto la sua apprensione per le condizioni del fratello. Il Dottore si è precipitato subito in Clinica Mobile, per poi accompagnare Luca in ospedale per la TAC. Durante l’attesa, il pilota della Yamaha si è lasciato scappare un commento colorito che è stato pescato dalle telecamere, una frase emblematica dello stato d’animo di Valentino Rossi: “ma che cazzo di gomme usano in Moto2?”. Chiaro il riferimento agli pneumatici Dunlop usati nella middle class.