neymar
David Ramos/Getty Images

Periodo non proprio felicissimo quello che sta vivendo attualmente Neymar. Il calciatore brasiliano, dopo la squalifica rimediata contro il Marsiglia per aver scatenato una rissa, è finito nel mirino del fisco spagnolo. Secondo quanto dichiarato dall’agenzia delle entrate iberica infatti, Neymar avrebe un debito di 34.6 milioni corrispondente alle tasse dovute da O’Ney in merito al bonus su un rinnovo di contratto con il Barça precedente al suo trasferimento al Psg nel 2017. Non è la prima volta che il fuoriclasse del PSG ha problemi del genere: nel giugno 2019 infatti gli sono stati sequestrati sono stati sequestrati 36 beni immobili che possiede in Brasile.