Benoit Paire e Jannik Sinner
Foto Getty / Clive Brunskill

Benoit Paire preannunciava polemica e non ha deluso le attese. Il francese, famoso per il suo carattere più che fumantino, ha dato il peggio di sè nell’esordio degli Internazionali d’Italia. In piena polemica contro gli organizzatori del Masters 1000 di Roma, a causa di una richiesta non concessagli, il transalpino ha fatto un vero e proprio show: racchette lanciate, insulti, polemiche e addirittura un servizio scoccato mentre Jannik Sinner era girato di spalle, poco dopo un punto. Fortunatamente il tennista italiano ha mantenuto la calma raccogliendo un facile successo.