MotoGp, l’annuncio degli organizzatori del Gran Premio di Assen: “la gara slitterà in autunno o nel 2021”

Gli organizzatori della gara olandese hanno annunciato lo slittamento del Gran Premio, che potrebbe addirittura non disputarsi nel 2020

SportFair

L’annuncio del governo olandese di bloccare qualsiasi manifestazione sportiva fino al 1° settembre non aveva lasciato spazio a dubbi, confermati poi dal comunicato emesso nel pomeriggio.

Piloti MotoGp
Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il Gran Premio di Assen di MotoGp non si terrà il prossimo 28 giugno, gli organizzatori lo hanno annunciato con una nota pubblicata sul proprio sito: “sfortunatamente, le recenti misure del governo significano che il 90° TT Assen verrà spostato in questo autunno o nella prossima stagione. Ne stiamo discutendo con l’organizzatore Dorna. I biglietti già acquistati rimangono semplicemente validi. La delusione all’interno dell’organizzazione del TT Circuit Assen è grande, ma nonostante ciò sosteniamo pienamente questa decisione del governo. La salute dei fan e di tutte le altre parti coinvolte è la nostra massima priorità“.

Carmelo Ezpeleta
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Considerando la situazione attuale, la prima gara che potrebbe svolgersi dovrebbe essere quella di Brno del 9 agosto, visto che Germania e Olanda sono state già posticipate dagli organizzatori e la Finlandia non ha ancora ottenuto l’omologazione.