Coronavirus – Trump corregge il tiro: “le iniezioni di disinfettante? Ero sarcastico”

Donald Trump corregge il tiro in merito alle sue dichiarazioni riguardanti iniezioni di disinfettante per eliminare il Coronavirus: il presidente USA spiega di essere stato sarcastico

Prendiamo il disinfettante: lo elimina in un minuto. Un minuto. C’è un modo per fare qualcosa del genere con un’iniezione all’interno o una specie di pulizia?“. Con queste parole Donald Trump, presidente USA, ha shockato l’America e il mondo intero. Il leader americano ha proposto iniezioni di disinfettante e una forte esposizione del corpo a raggi ultravioletti per eliminare il virus. Dopo la grande polemica generata dalle sue dichiarazioni, Trump ha provato a correggere il tiro spiegando: “era una proposta sarcastica“.