Fabio Fognini
Foto Getty / Quinn Rooney

Il presidente della Federtennis Binaghi, aveva annunciato la propria intenzione di far giocare l’incontro di Coppa Davis del prossimo weekend tra Italia e Corea del Sud a porte aperte, ma ciò potrebbe non accadere. Un decreto governativo potrebbe impedire infatti al pubblico di assistere ai match che si giocheranno in quel di Cagliari, proprio come accaduto a tanti altri eventi sportivi in tutto lo stivale: “Evitare per 30 giorni manifestazioni, anche quelle sportive, che comportino l’affollamento di persone e il non rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro“. Ancora non c’è nulla di ufficiale in merito ad eventuali decisioni, ma sembra proprio che anche il match di Coppa Davis verrà investito dai nuovi provvedimenti che nelle prossime ore arriveranno in merito agli eventi sportivi del prossimo weekend. Non resta che attendere, le normative che entreranno in vigore in merito al Coronavirus dovranno poi essere rispettate, resta da capire se coinvolgeranno solo le regioni del Nord Italia oppure anche la Sardegna, terra dove si giocherà Italia-Corea del Sud.