Australian Open – La Sharapova perde, scivola oltre la posizione n° 300 e mostra dubbi sul suo futuro

Maria Sharapova ha parlato dopo la sconfitta odierna contro la Vekic agli Australian Open, mostrando un po' di abbattimento

SportFair

Non ho la palla di cristallo, non so cosa succederà in futuro“. Maria Sharapova è parsa sconsolata e decisamente dubbiosa in merito al suo futuro a seguito della sconfitta per 6-3 6-4 contro Donna Vekic al primo turno degli Australia Open. Per il terzo Slam consecutivo la russa non è stata capace di superare il primo step, una condizione davvero anomala per un’ex numero 1 al mondo, anche se stavolta va detto che il sorteggio non è stato clemente.

Adesso la situazione della Sharapova è davvero critica, dato che la tennista russa aveva dei punti da difendere in Australia e perdendo tali punti scivolerà attorno alla posizione numero 350 del seeding, una condizione che Masha ha vissuto solo 18 anni fa in tenera età. Insomma, il declino dopo il caso di doping prosegue inesorabile ed ora anche la stessa Sharapova sta seriamente riflettendo sul da farsi.