Leclerc
Lapresse

La stagione della Ferrari si è conclusa con l’amaro in bocca, ma nel team di Maranello è nata una vera e propria stella. Charles Leclerc ha dimostrato di poter competere ad alti livelli, nonostante la sua giovanissima età. Il pilota monegasco ha vinto due gare (Spa e Monza), è salito sul podio altre 8 volte (secondo in Austria e Singapore, terzo in Bahrain, Canada, Francia, Gran Bretagna, Russia e Abu Dhabi) ed è stato il poleman della stagione (7 pole). Numeri che hanno spinto la Ferrari a rinnovare il contratto con il proprio giovane talento fino al 2024.

Leclerc ha espresso così la sua gioia: “sono estremamente contento di rinnovare con la Ferrari. La stagione appena conclusa come pilota della squadra più prestigiosa in Formula 1 è stata per me un anno da sogno. Non vedo l’ora di rendere ancora più profondo il rapporto già forte che mi lega al team dopo un 2019 intenso e ricco di emozioni. Guardo al futuro con impazienza, prontissimo a cominciare la prossima stagione“.