steph curry
AFP/LaPresse

Stephen Curry rifila una frecciatina a Michael Jordan in merito alla questione ‘Hall of Fame’: il playmaker degli Warriors ha in mente di regalare un paio di scarpe autografate ai suoi hater… compreso MJ

Steph Curry? Gran giocatore, ma non è un Hall of famer“, con queste parole Michael Jordan ha generato un vero e proprio polverone nelle scorse settimane. ‘Sua Altezza’, dall’alto dei suoi trionfi che hanno scritto la storia del basket, ha ridimensionato le qualità del playmaker dei Golden State Warriors considerato uno dei migliori della storia in quel ruolo.

Di recnete, ai microfoni di SoleCollector.com, è stato chiesto a Curry se ha mai spedito un paio di scarpe autografate ai suoi hater e il regista degli Warriors ha colto al volo l’occasione per scoccare una frecciatina ironica nei confronti di Michael Jordan: “non l’ho ancora fatto, ma sarebbe una cosa carina da organizzare. Dovrei cominciare a mettere in piedi un servizio di questo genere… e regalarne un paio anche a Michael Jordan”.