Boban, l’ironia che fa storcere il naso ai tifosi: “perché sono al Milan? Me lo chiedo anch’io…”

LaPresse/ Fabio Ferrari

Zvonomir Boban riceve qualche critica social dai tifosi del Milan: dal palco del Festival dello Sport di Trento arriva una battuta che fa storcere il naso ai tifosi rossoneri

La dirigenza del Milan non sta vivendo un momento che può essere definito ‘semplice’. Il brutto inizio di campionato ha generato grande malumore fra i tifosi, consapevoli che quella attuale rischia di essere l’ennesima annata passata con poche luci e tante ombre, ma soprattutto che non vedrà il Milan qualificato in Champions League. A farne le spese è stato Marco Giampaolo, esonerato dopo 7 giornate in quello che Arrigo Sacchi ha definito un ‘fallimento della dirigenza’.

Dirigenza finita a sua volta, insieme ad allenatore e giocatori, nel mirino dei tifosi che non perdonano nemmeno un po’ di ironia in un momento così delicato. Zvonimir Boban è stato infatti criticato a causa di una battuta pronunciata sul palco del Festival dello Sport di Trento. Il Chief Football Officer del Milan ha ironizzato su una domanda di Mauro Sconcerti: “perchè Boban è al Milan?“, la risposta: “me lo sto chiedendo anche io…“. Una frase che ai tifosi evidentemente non è andata giù.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17915 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery