LaPresse

Roglic conquista la prima maglia rosa! Yates alle sue spalle con 19 secondi di distacco: prestazione eccezionale di Nibali nella cronometro d’apertura dell’edizione 102 del Giro d’Italia

La prima tappa del Giro d’Italia 2019 ha regalato emozioni incredibili. Tom Dumoulin, primo a percorrere il percorso della cronometro d’apertura della 102ª edizione della Corsa Rosa, non è riuscito in una prestazione nelle sue corde, tanto che Vincenzo Nibali lo ha ben presto superato, rimanendo per poco tempo leader della classifica.

Ottima prestazione per lo Squalo dello Stretto, che ha saputo gestire al meglio il percorso della cronometro: un tragitto che conosce bene grazie al Giro dell’Emilia. Il capitano della Bahrain Merida è stato presto superato da Primoz Roglic che, con un tempo di 12’54” si è aggiudicato la prima tappa e la maglia rosa. L’ultimo big in gara, Simon Yates, partito nel finale, ha chiuso in seconda posizione, accumulando 19 secondi di distacco da Roglic e battendo il tempo di Nibali di una manciata di secondi. Quarto posto per Miguel Angel Lopez Moreno dell’Astana, mentre, come detto, Dumoulin chiude solo 5°.

Di seguito la classifica della 1ª Tappa del Giro d’Italia 2019