Accadde oggi: il 17 Aprile 1964 debutta l’iconica Ford Mustang

Ford Mustang

Accadde oggi, nel 1964 Ford Mustang debutta a New York. L’iconica sportiva americana compie 55 anni

Siamo nella prima metà degli anni ’60, i cosiddetti ‘Baby Boomers’, i giovani americani nati dopo il termine della Seconda Guerra Mondiale, entrano a far parte di un contesto sociale dalla forte economia e quale può essere l’oggetto del desiderio per un giovane che si appresta ad entrare nel mondo dei ‘grandi’ se non una bella auto?

Sul mercato automobilistico, fino a quel momento, nessuno aveva pensato ad un’auto che potesse rispondere alle esigenze di questa clientela, fu il giovane manager di origini italiane, Lee Iacocca, ad intercettare questa domanda per cercare di trasformarla in qualcosa di concreto

In quegli anni Ford non attraversava uno dei suoi periodi migliori, per Iacocca non fu perciò semplice ottenere il via libera allo sviluppo di una vettura ‘rischiosa’ come Mustang. Riuscì a strappare un patto che prevedeva 18 mesi per progettare e realizzare la vettura e ci riuscì, utilizzando il maggior numero possibile di componenti già prodotte da Ford.

La piattaforma di partenza era quella della Ford Falcon mentre il telaio venne aggiornato e reso più rigido ma non per questo meno maneggevole.

Quando il debutto divenne imminente, giunse il momento di pensare al nome, tra le proposte degli addetti ai lavori fu scelta quella di derivazione militare, ‘Mustang‘ infatti era il nome di un caccia impiegato durante la Seconda Guerra Mondiale.
Di conseguenza si pensò anche allo stemma e si optò per un destriero che galoppa in direzione oraria. Questo dettaglio non fu un caso, negli ippodromi americani i cavalli corrono in direzione antioraria, con lo stemma di Mustang, Ford volle rendere l’idea di una vettura che rompesse gli schemi, di qualcosa di indomabile.

Abbiamo rotto gli schemi quando Ford ha lanciato la Mustang 55 anni fa“, ha dichiarato Jim Farley, presidente Ford. “Nulla dice libertà, vento tra i capelli e gioia di guidare come Mustang; è un’icona. Il ruggito del suo V8 in un giorno di primavera, non c’è niente di meglio. Non c’è da stupirsi che sia la coupé sportiva più popolare al mondo.

Sotto il cofano, al momento del lancio, si potevano trovare un 2.8 da 106 CV, un 4.2 da 166 CV ed un 4.7 con 213 CV, solo pochi mesi più tardi, il modello 4.7 giunse sul mercato in una versione ancora più potente, 275 CV.

L’auto venne presentata al New York Fair il 17 aprile del 1964, esattamente 55 anni fa e fu subito un successo, solo il primo giorno di vendita furono raccolti ordini per circa 22.000 esemplari.

Nasce così la prima generazione di Ford Mustang, da sempre grande protagonista di set cinematografici, da ‘Bullitt‘ con Steve McQueen a ‘Fuori in 60 secondi‘ con Angelina Jolie e Nicolas Cage, passando per titoli più recenti come ‘Fast and Furios’ e ‘Io sono leggenda’ interpretato da Will Smith.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery