/

Dalla fantasia e bravura di X-Tomi Design nasce questo esercizio di stile capace di far sognare gli appassionati del genere

Presentata in anteprima in California al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach e recentemente svelata in un’apia galleria di immagini, la nuova generazione della Bmw Z4 si presenta come un modello completamente inedito, realizzato su una nuova piattaforma sviluppata con Toyota e caratterizzata da soluzione tecniche e tecnologiche derivate dalla Bmw Serie 8.

La vettura si presenta come una spider due posti di tipo classico, con tetto in tela ripiegabile elettricamente. Ora però, X-Tomi Design ha deciso di immaginare la vettura anche in versione coupé realizzando un rendering decisamente ben fatto capace di stimolare la fantasia degli appassionati del genere. La Casa di Monaco per il momento ha dichiarato di non voler realizzare una versione chiusa della Z4, ma considerando che in passato fu realizzata la Z3 sia in versione spider che coupé non ci resta che continuare a sperare.