Donna Vekic fidanzata Wawrinka

Donna Vekic commenta con un tweet al veleno l’episodio di presunto coaching fra Kyrgios e l’arbitro Lahyani: il tennista australiano le risponde per le rime, poi si pente e cancella il messaggio

L’argomento del giorno degli US Open è quanto accaduto durante il match fra Kyrgios ed Herbert. Mentre Nick era seduto sulla sedia durante un break, intento a fare i suoi soliti ‘capricci’, l’arbitro è sceso dalla sedia andando a parlare con il tennista australiano, quasi ‘incoraggiandolo’ a fare di meglio. Kyrgios è poi rientrato in campo  dominando e vincendo il match. La questione è degenerata in un’aspra polemica. A prenderne parte è stata anche Donna Vekic, fidanzata di Wawrinka che in passato aveva avuto dei problemi, legati alla sfera amorosa, con Kyrgios, non si è fatta sfuggire l’occasione per un tweet al veleno: “non sapevo che il direttore di gara avesse la possibilità di fare discorsi d’incoraggiamento”.

Kyrgios non ha perso tempo a risponderle a caldo: “haha IRONICO che sia stato detto da chi ottiene coaching in campo ogni settimana dell’anno, e pure fuori dagli US Open”, chiaro riferimento agli ‘aiuti’ che Stan Wawrinka le ha dato con la sua carriera. Tweet poi cancellato e sostituito da questo: “non avrei dovuto twittare così velocemente dopo il match. Tutti hanno il diritto di esprimere la propria opinione ma ti assicuro che non è stato coaching”.