LaPresse

Niente da fare per la nazionale italiana femminile di pallanuoto che non riesce ad aggiudicarsi il quinto posto

Ancora una sconfitta per il Setterosa: oggi nella semifinale per il quinto posto l’Italia ha perso ai rigori 13-11 contro la Russia.
E’ finita 9-9 al termine dei tempi regolamentari la finale quinto-sesto posto della World League di pallanuoto: due errori delle azzurre però sono fatali e ai rigori, la Russia, che non sbaglia mai, vince il match. Si gioca adesso domani, 14 giugno, sempre a Shanghai per la finalina del settimo posto.