Tecnomar for Lamborghini 63: il primo motoryacht nato dall’incontro tra l’eccellenza del mondo della nautica e delle supercar [FOTO]

Tecnomar consegna il primo M/Y TEcnomar for Lamborghini 63: un motoryacht all’avanguardia nato dall’incontro tra l’eccellenza del mondo della nautica e quello delle super sport cars.

/
SportFair

Tecnomar, brand di The Italian Sea Group, operatore globale della nautica di lusso attivo nella costruzione e nel refit di motoryacht e yacht oltre i 100 metri, ha consegnato il primo Tecnomar for Lamborghini 63, motoryacht all’avanguardia nato dall’incontro tra l’eccellenza del mondo della nautica e quello delle super sport cars.

Ѐ un momento profondamente emozionante – ha dichiarato l’armatore in occasione del passaggio di consegna – Il team The Italian Sea Group ha realizzato uno yacht unico dalle prestazioni incredibili, un vero gioiello del mare”.

Questo progetto è un esempio eccellente di come The Italian Sea Group collabori e cresca costantemente insieme ai propri clienti, ma soprattutto insieme ai propri partner – ha commentato Giovanni Costantino, CEO & Founder The Italian Sea Group – Basandoci sulla nostra esperienza e sulla collaborazione con Automobili Lamborghini oggi abbiamo consegnato uno yacht innovativo, un prodotto mai realizzato fino ad ora”.

Siamo orgogliosi di vedere l’essenza del DNA Lamborghini che oggi salpa per solcare il mare con la stessa attitudine delle nostre super sports cars che affrontano l’asfalto. Questo yacht testimonia come i valori condivisi e la perfetta sinergia dei due team siano la chiave per realizzare progetti eccellenti”, ha dichiarato Stefano Rutigliano, Strategy Director di Automobili Lamborghini.

Tecnomar for Lamborghini 63 è ispirato alla Lamborghini Siàn FKP 37, la supersportiva ibrida che anticipa il futuro, dal design inconfondibile, completamente custom nei colori e nei dettagli.

Il “63” è un numero importante per i due brand: 1963 è l’anno di fondazione di “Automobili Lamborghini”, ma anche l’anno di nascita del Founder & Ceo G. Costantino; 63 sono i nodi di velocità che raggiunge lo yacht e infine 63 è il numero di piedi per lunghezza.

Il 63 garantisce l’unicità del progetto.

Grazie alla presenza di due motori MAN V12-2000HP il motor yacht è l’imbarcazione più veloce della flotta Tecnomar di The Italian Sea Group, in grado di soddisfare le esigenze dei collezionisti e di chi ama vivere il mare. L’utilizzo della fibra di carbonio, elemento tipico delle vetture Lamborghini, garantisce la classificazione nel range delle imbarcazioni ultraleggere con un peso massimo di 24 tonnellate.