Tragedia in MMA: morta la giovane promessa Victoria Lee

Le Arti Marziali Miste piangono la scomparsa della giovane promessa di MMA Victoria Lee: la morte confermata dalla sorella Angela

SportFair

Tragedia in MMA: è morta a soli 18 anni l’astro nascente Victoria Lee. La giovane è deceduta lo scorso 26 dicembre, ma solo adesso la famiglia ha confermato la notizia del decesso di Victoria.

Le cause della morte non sono state annunciate.

La sorella maggiore di Victoria, Angela, ha annunciato sui social la morte della piccola.

L’annuncio di Angela Lee

Il 26 dicembre 2022, la nostra famiglia ha vissuto qualcosa che nessuna famiglia dovrebbe mai affrontare… È incredibilmente difficile dirlo… La nostra Victoria è morta. Se n’è andata troppo presto e da allora la nostra famiglia è stata completamente devastata. Ci manca. Più di ogni altra cosa in questo mondo. La nostra famiglia non sarà più la stessa. La vita non sarà più la stessa. E per favore, controllate i vosti cari. Continuate a controllarli. Abbracciateli e dite loro quanto significano per voi. Non si sa mai”, ha scritto su Instagram.

morta victoria lee mma

Victoria Lee

Victoria avrebbe dovuto disputare la sua quarta partita con ONE Championship, una società di promozione MMA, il 13 gennaio. È entrata in scena nel febbraio 2021 dopo aver firmato a 16 anni nel 2020, secondo Bleacher Report .

Victoria ha seguito le orme di Angela e suo fratello Christian, due dei combattenti stellari di One Championship. Angela è una campionessa femminile dei pesi atomici e Christian è un doppio campione, vincendo titoli leggeri e welter nel 2022.

morta victoria lee mma

Dal suo debutto nelle MMA, Victoria era rimasta imbattuta con un record di 3-0. Victoria ha vinto il suo primo combattimento con una sottomissione per soffocamento nudo contro Sunisa Srisen. Ha poi vinto il suo secondo incontro nel luglio 2021 con un armbar al primo round di Luping Wang. Due mesi dopo, ha ottenuto la sua terza vittoria e il primo TKO contro Victoria Souza, che in precedenza era imbattuta.