Come sta Kevin Durant? L’entità dell’infortunio e i tempi di recupero

Uno stop di almeno due settimane per Kevin Durant: gli aggiornamenti dopo l'infortunio di domenica della stella dei Brooklyn Nets

SportFair

Kevin Durant non smette di far preoccupare i suoi fan. La stella NBA si è nuovamente infortunato a seguito di un contatto iin partita: un suo avversario, infatti, gli è caduto addosso, finendo sul suo ginocchio.

La stagione a Brooklyn migliora ogni settimana. Con 14 vittorie nelle ultime 15 partite, la squadra allenata da Jacque Vaughn è a una vittoria dalla leadership dell’Est, ma questa gioia è interrotta dall’infortunio di KD.  I Nets dovranno attendere almeno altre due settimane per scoprirne la portata.

L’attaccante ha lasciato la partita a Miami dopo essersi scontrato con Jimmy Butler, sostenendo con grande difficoltà il ginocchio destro. La risonanza magnetica ha indicato, come riportato da Shams Charania, di The Athletic e Adrian Wojnarowski, di ESPN, che Durant ha una distorsione collaterale del legamento mediale al ginocchio destro e sarà valutato di nuovo tra due settimane.

Wojnarowski ha aggiunto che il tempo di recupero dovrebbe essere inferiore rispetto all’ultimo infortunio che ha lasciato il 34enne fuori per sei mesi la scorsa stagione.