Come sta Pelè? Aggiornamenti dopo il ricovero in ospedale

Aggiornamento sulle condizioni di Pelè dopo il ricovero in ospedale di ieri dell'ex calciatore: la nota della struttura ospedaliera e le parole della figlia

SportFair

Pelè fa nuovamente allarmare tutti i suoi tifosi e gli appassionati di calcio: l’ex giocatore è stato ricoverato ieri in ospedale a San Paolo a causa di alcuni gonfiori sul suo corpo.

La figlia ha confermato il ricovero specificando, però, che non si trattava di un’urgenza.

Secondo quanto trapela dai media brasiliani, sembra che Pelè, che lotta da tempo con un cancro, è stabile e che non necessita di essere sottoposto all’unità di terapia intensiva della struttura ospedaliera.

Dopo la valutazione medica, il paziente è stato portato in una sala comune, senza necessità di ricovero in unità semi-intensiva o terapia intensiva. L’ex giocatore ha il pieno controllo delle funzioni vitali e condizioni cliniche stabili“, si legge in una nota dell’ospedale rilasciata alla stampa brasiliana.

Il messaggio della figlia

“Mio padre è ricoverato in ospedale, sta regolando le sue medicine. Non sto saltando su un volo per correre lì. I miei fratelli sono in visita in Brasile e io vado a Capodanno. Non ci sono sorprese o emergenze“, ha scritto sui social.