Verstappen si rifiuta di cedere la posizione a Sainz: “non chiedetemelo” | VIDEO

Max Verstappen categorico al team radio: il campione del mondo di F1 si rifiuta di cedere la posizione a Sergio Perez in Brasile

SportFair

Gp del Brasile bollente! George Russell ha regalato alla Mercedes il primo successo stagionale, il primo in carriera per il britannico, lasciandosi alle spalle il compagno di squadra Lewis Hamilton e Carlos Sainz.

A regalare scintille sul finale sono stati i piloti Red Bull: Verstappen, infatti, si è rifiutato di cedere la posizione, impedendo così al suo compagno di squadra di ottenere punti preziosi per la lotta per il secondo posto in classifica mondiale.

Verstappen, quando il team ha chiesto di cedere la posizione, è stato categorico: “ve l’ho già detto l’ultima volta, ragazzi non me lo chiedete più, ok? Siamo chiari su questo? Ho spiegato le mie ragioni e lo sostengo“, ha affermato al team radio l’olandese. 

Abbiamo già discusso tutto prima che venissi qui, capisco la delusione di Checo, ma devono capire i motivi per cui non l’ho fatto. Non importa, guardiamo avanti, penso che è tutto importante che abbiamo parlato e se Checo avrà bisogno di aiuto ad Abu Dhabi glielo darò“, ha aggiunto ai microfoni Sky.