Ginnastica artistica, l’Italia ad un passo dalla storia: è quarto posto nel team event maschile

Sfuma la medaglia di bronzo per l'Italia nella ginnastica artistica, grandissimo risultato per gli azzurri

SportFair

Un risultato comunque straordinario. L’Italia si è avvicinata ad una storica medaglia di bronzo nel team event dei Mondiali di Liverpool 2022 di ginnastica artistica. Gli azzurri sono stati protagonisti di una grande prestazione, tutti in piedi per Yumin Abbadini, Nicola Bartolini, Lorenzo Minh Casali, Matteo Levantesi e Carlo Macchini. 

Il podio è stato vicinissimo, il punteggio finale di 245.995 rappresenta un grande risultato. Nel finale è arrivato il sorpasso della Gran Bretagna, medaglia di bronzo dietro all’argento del Giappone e all’oro della Cina.

Inizio un po’ in salita per gli azzurri con la prima rotazione agli anelli: Abbadini, Levantesi e Minh Casali hanno totalizzato il punteggio di 39.499. La situazione è nettamente migliorata al volteggio dove Levantesi, Minh Casali e Bartolini si sono messi in mostra con grandi esercizi. Gli azzurri si portato al quarto posto con 82.432. Grandissimo risultato anche nelle parallele, a metà gara è terzo posto.

Gli azzurri regalano spettacolo anche nella quarta e quinta rotazione, l’Italia arriva virtualmente sul podio all’ultima rotazione. La Gran Bretagna sorpassa gli azzurri, Yumin Abbadini accusa una caduta nel finale e sfuma il sogno di una medaglia.