Mostruoso Bezzecchi, in pole al Gp della Thailandia, Bagnaia in prima fila a Buriram

Monopolio Ducati a Buriram: Bezzecchi si prende la pole position del Gp della Thailandia

SportFair

La Ducati ancora domina a Buriram dove si sono appena terminate le qualifiche del Gp della Thailandia. In festa la Mooney VR46 per il risultato di uno strepitoso Bezzecchi, in pole a Buriram. Il rookie italiano ha chiuso le qualifiche al primo posto, davanti agli altri ducatisti Jorge Martin e Pecco Bagnaia, ottenendo la sua prima pole in top class.

Quarto Quartararo, che si lascia alle spalle Zarco e Bastianini, settimo invece Miller, che ha terminato in anticipo la sua Q2, ottavo Marc Marquez, seguito da Luca Marini. Chiude la top 10 invece Alex Rins, mentre Aleix Espargaro non è riuscito a superare la Q1 e domani partirà da lontanto in gara.

Le parole dei top-3

Bezzecchi: “non avevo proprio capito che ero primo, col sole non vedevo niente, però dai 29.6 ho detto diobò, questo è un giro buono, poi ho visto Robin che è bello grosso e sono venuto fuori. Matteo è stato bravo, ma tutti i ragazzi, con l’elettronica, la guida, Vale da casa, tutti”.

Jorge Martin: “è stata una bella qualifica, complimenti per Bezzecchi, ho fatto un giro dei miei difficili da battere, ho avuto qualche problema, ma sono contento soprattutto per il passo, dobbiamo decidere ancora la gomma dietro ma con tutte e due sono sicuro che posso lottare per la vittoria“.

Bagnaia: “con la prima gomma non riuscivo a spingere, scivolavo a destra da morire, al secondo tentativo è andata bene, ho dovuto cercare di stare più attento, pensavo ch eil mio tempo fosse molto buono ma gli altri due hanno fatto un ottimo lavoro, sono contento per il Bez per la sua prima pole e vediamo “.