Leclerc analizza il periodo buio: “ammetto gli errori, non siamo riusciti a massimizzare tutto il potenziale”

Il pilota della Ferrari Leclerc ha analizzato il rendimento negativo delle ultime gare di Formula 1

SportFair

Il momento in casa Ferrari è veramente delicato. La Rossa è reduce da una serie di risultati negativi, sono stati commessi tanti errori che hanno compromesso il rendimento dei piloti. La situazione di classifica si è compromessa, Max Verstappen è sempre più il leader del mondiale ed il netto favorito per la vittoria finale. La Ferrari ha pagato errori di strategia, affidabilità e ingenuità dei piloti. Leclerc è reduce da un risultato deludente in Ungheria, il monegasco ha analizzato la situazione.

“Non sono uno che cerca scuse: ammetto gli errori, e da lì imparo”, ha detto alla Bbc. “Prima di tutto è stato fantastico vedere che finalmente siamo tornati a lottare per le vittorie. Ma non siamo riusciti a massimizzare tutto il potenziale. Nella seconda parte di stagione spingerò al massimo, le ultime gare sono state un po’ difficili”, ha detto riferendosi a “errori di strategia”, problemi di affidabilità e suoi sbagli. “Gli errori fanno parte del percorso, dobbiamo analizzarli e migliorare”.