Tamberi è campione italiano nel salto in alto: Gimbo allo spareggio finale salta 2,26 metri

Gianmarco Tamberi è Campione d'Italia: l'altista allo spareggio finale salta 2,26 metri agli Assoluti di Rieti

SportFair

Gianmarco Tamberi ha vinto, con un po’ di fatica, i Campionati Italiani di Atletica Leggera di Rieti. Il campione olimpico di salto in alto è riuscito a confermarsi e ha conquistato il titolo grazie alla misura di 2.26. La sfida non è stata facile per Tamberi che si è imposto dopo un lungo spareggio con Fassinotti. Tamberi salta al primo tentativo i 2.15, 2.20, 2.23, poi sbaglia ai 2.26 e inizia il testa a testa con Marco Fassinotti. Entrambi sbagliano quattro volte su questa misura. L’asticella si abbassa a 2,24 e sia Fassinotti che Tamberi superano la misura. Si torna a 2,26: Fassinotti sbaglia, il campione olimpico no e trionfa.

Grandissima prova anche di Elena Vallortigara che ha firmato un ottimo 1,98 nel salto in alto. Si tratta della seconda prestazione al mondo in questo 2022 subito dopo la Mahuchikh. Bene anche Ayomide Folorunso che arriva a soli 6 centesimi dal record italiano nei 400 ostacoli. Ottima Daisy Osakue, il disco lanciato a 63.24 metri vale quasi il record italiano.