Sangue e violenza allo stadio! Almeno 17 morti in Messico: immagini terribili [VIDEO]

Almeno 17 morti e tantissimi feriti: scene terribili dal Messico, la partita finisce in una spaventosa rissa

SportFair

Immagini terribili arrivano dal Messico, dove si è scatenata una brutale rissa durante una sfida di Liga MX allo stadio La Corregidora. I tifosi dei Gallos de Queretaro e dei Rojinegros, hanno dato vita ad una rissa senza eguali, con tanti di loro che sono stati costretti ad andare in ospedale.

In alcuni video si può notare come alcuni tifosi locali abbiano letteralmente strappato dalle braccia di un uomo della sicurezza privata dello stadio una persona priva di sensi per continuare a picchiarla. Circa cinque persone hanno preso a calci e colpito un individuo che non si muoveva più. Altri tifosi sono apparsi sanguinanti, privi di sensi o in fuga: scene davvero terribili. Il bilancio è di circa 17 morti, tantissimi i feriti.

Il direttore generale del Querétaro Adolfo Ríos si è scusato con i tifosi ospiti per la rissa: “questo non è il Messico, non è il calcio, non è ciò che il nostro Paese si merita. Ci scusiamo, siamo molto dispiaciuti, l’integrità è la cosa più importante“, ha dichiarato.

Di Rita Caridi

Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015