Nessuno come lui, Tamberi completa una stagione da sogno: centrato anche il 1° posto nel ranking mondiale

Gimbo Tamberi ha raggiunto anche l'ultimo suo obiettivo stagionale, il campione olimpico azzurro ha infatti chiuso al 1° posto il ranking mondiale di salto in alto

SportFair

Prima la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo, poi la Diamond League e adesso anche il primo posto nel ranking mondiale di salto in alto. Gianmarco Tamberi completa la sua stagione da sogno, raggiungendo anche l’ultimo obiettivo prefissato a inizio stagione, ovvero quello di chiudere l’annata al comando della classifica della World Athletics relativa alla sua disciplina. Un primo posto ottenuto grazie al titolo olimpico ottenuto ai Giochi e alla vittoria della Diamond League a Zurigo, che gli ha permesso di sorpassare il bielorusso Maksim Nedasekau, che lo aveva a sua volta battuto agli Europei indoor. Sono ben 1415 i punti di Tamberi, ben 17 in più rispetto ai 1398 del suo avversario, secondo davanti al qatarino Mutaz Essa Barshim (1366 ) e ai russi Ilya Ivanyuk (1364) e Mikhail Akimenko (1340. Prima della fine della stagione sono in programma alcune gare, ma Nedasekau e Barshim non potranno comunque superare Tamberi che dunque chiuderà la stagione ufficialmente da numero 1 in classifica.