Tamberi a cena con Barshim e Bolt a Milano, spassoso siparietto tra Mutaz e Gimbo: “pensi sempre a mangiare…”

Gimbo Tamberi è andato a cena domenica sera con Usain Bolt e Mutaz Barshim, dando vita a simpatici siparietti che hanno reso divertente e spassosa l'intera serata

SportFair

Domenica ricca di impegni per Gimbo Tamberi, presentatosi prima all’Autodromo di Monza per il Gran Premio d’Italia e poi in un noto ristorante milanese per una cena piuttosto prestigiosa. Seduti al tavolo insieme all’azzurro anche Mutaz Barshim (campione olimpico a Tokyo nel salto in alto come Gimbo) e Usain Bolt, in Italia per assistere anche lui alla gara di Formula 1 sul circuito brianzolo. I tre hanno cenato e scherzato per un’intera serata, dispensando battute e risate davanti alle medaglie vinte agli ultimi Giochi.

Foto di Ennio Leanza / Ansa

Siparietto Tamberi-Barshim

Spassoso il siparietto tra Tamberi e Barshim, con il qatariota che ha preso in giro il suo collega: “hai ancora molti impegni prima di poter staccare del tutto? Sì certo, sarai impegnato a mangiare“. “Mi vedi, eh? Sono già ingrassato” la replica di Gimbo, che ha poi estratto l’oro dalla tasca stuzzicando Mutaz: “ne hai anche tu una simile? Mi sa che è proprio uguale…“. Infine non è mancata qualche battuta con Bolt, come ammesso a fine serata da Tamberi: “ho chiesto a Usain quando tornerà a gareggiare, mi ha detto che si fa troppa fatica. Ci ha fatto i complimenti per la nostra medaglia condivisa“.