Duello Hamilton-Verstappen, il duro commento di Villeneuve: “Schumacher il primo a fare certe scorrettezze”

Jacques Villeneuve ha sfruttato il duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen per lanciare una frecciatina a Michael Schumacher, suo rivale in Formula 1 tempo fa

SportFair

Il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton è diventato ormai consueto argomento di discussione nel paddock di Formula 1, ancor di più dopo l’incidente avvenuto durante il GP d’Italia. Un crash che ha fatto il paio con quello verificatosi a Silverstone, quando il campione del mondo aveva sbattuto contro le barriere il proprio rivale olandese a 300 km/h. Un duello infinito e senza esclusione di colpi, che si trascinerà fino all’ultima gara di questo Mondiale che proprio Hamilton e Verstappen si stanno giocando, dando il tutto per tutto in ogni singola gara.

hamilton verstappen incidente

Villeneuve contro Schumacher

Sul duello tra questi due piloti si è soffermato Jacques Villeneuve al Corriere della Sera, facendo un paragone con il passato e pungendo senza remore Michael Schumacher: “la rivalità tra Senna e Prost era arrivata molto oltre il limite, c’erano odio e la volontà di giocare sporco. Tra Lewis e Max no. Spero di vedere altre battaglie, senza che finiscano a muro, anche se succederà ancora. È una lotta, sono gladiatori e non sono troppo aggressivi, vogliono solo stare uno davanti all’altro. Non si danno ruotate e nemmeno vediamo certe cattiverie come in passato. Michael Schumacher era il primo a fare certe scorrettezze, poi lo hanno seguito in molti. Ora lo fanno tutti e sta diventando molto pericoloso”.