Il recupero si complica, Ibrahimovic tiene in ansia Pioli: “Juve-Milan? Non rischio, non sono Superman”

Zlatan Ibrahimovic ha parlato del suo infortunio e della possibilità di recuperare per Juventus-Milan, lasciando intendere che sarà molto complicato vederlo a Torino

SportFair

Archiviata la prima gara di Champions League persa contro il Liverpool ad Anfield, il Milan si prepara adesso per il big match della quarta giornata di Serie A che vedrà i rossoneri sfidare la Juventus a Torino. Una trasferta che Zlatan Ibrahimovic rischia seriamente di saltare per via del suo infortunio al tendine d’Achille, che non gli ha permesso di scendere in campo neppure in Inghilterra contro i Reds. Sulle sue condizioni si è soffermato proprio lo svedese durante una conferenza stampa di presentazione di un suo sponsor, ammettendo come sarà complicato vederlo in campo per Juventus-Milan: se ci sarò a Torino contro la Juve? Vediamo giorno per giorno, non è un segreto: ho un problema al tendine e non rischio conseguenze. Voglio solo tenere tutta la stagione e pensare che non sono Superman. Anche se… Il mio problema è che lavoro troppo e mi piace soffrire”.