Problemi per Charles Leclerc a Monza: sostituito il motore sulla Ferrari del pilota monegasco

La Ferrari ha deciso di sostituire il motore di Charles Leclerc a poche ore dalla Sprint Qualifying del GP di Monza, il monegasco però non incorrerà in penalità

SportFair

I problemi riscontrati dalla Ferrari sulla monoposto di Leclerc nel venerdì di Monza hanno spinto il team di Maranello a sostituire la power unit sull’auto del monegasco, così da consentirgli di non faticare nella Sprint Qualifying di sabato e nel Gran Premio di domenica. Gli uomini in rosso hanno montato sulla vettura numero 16 la power uni 1, cioè quella con la quale Charles ha iniziato la stagione in Bahrain, in grado di coprire la distanza delle prove che attendono Leclerc in questo fine settimana brianzolo. Nessuna penalità dunque per l’ex Alfa, che non perderà posizioni sulla griglia di partenza avendo rimontato un motore già utilizzato. Il 6 cilindri turbo 065/6 estratto dalla Ferrari di Leclerc verrà adesso inviato a Maranello per essere riparato, così da poter essere successivamente riutilizzato nei prossimi Gran Premi.