Che botta per la Virtus Bologna, l’infortunio di Ekpe Udoh è gravissimo: stop di 6 mesi per il nigeriano

L'infortunio di Ekpe Udoh si è rivelato più grave del previsto, il lungo nigeriano dovrà star fermo per 6 mesi a causa della lesione del tendine rotuleo

SportFair

La vittoria ottenuta nei quarti di finale di Supercoppa Italiana non ha lasciato il sorriso in casa Virtus Bologna, il motivo riguarda il serio infortunio occorso a Ekpe Udoh durante la sfida contro Tortona. L’ex Fenerbahce ha riportato la lesione completa del tendine rotuleo del ginocchio sinistro, che lo obbligherà nei prossimi giorni a operarsi e a svolgere un periodo di riabilitazione non inferiore ai sei mesi. Stagione praticamente conclusa dunque per Udoh, arrivato questa estate insieme a Nico Mannion per rinforzare l’asse play-pivot della Virtus Bologna.

Intervento sul mercato

Una zona di campo martoriata però dagli infortuni, visto che prima l’ex NBA e poi il lungo nigeriano hanno dovuto alzare bandiera bianca per diversi guai fisici. Una situazione che ha spinto subito coach Scariolo a chiedere alla società un nuovo rinforzo, così da sostituire l’infortunato Udoh: “dobbiamo metterci subito alla caccia del giocatore giusto per noi in un periodo non facile della stagione, perché a breve si apriranno i training camp Nba e tanti lunghi proveranno a fare la squadra“.