Otte si infortuna ma porta a termine il match agli US Open: il gesto di Berrettini è da applausi [VIDEO]

Gesto di sportività splendido di Matteo Berrettini agli US Open, l'azzurro ha applaudito il suo avversario Otte che ha deciso di concludere il match nonostante un infortunio

SportFair

Matteo Berrettini torna dopo due anni nei quarti di finale degli US Open, battendo agli ottavi Oscar Otte in quattro set. Un successo condizionato dall’infortunio capitato al tedesco, che ha deciso comunque di portare a termine il match nonostante il serio guaio alla mano che non gli ha permesso di tenere testa al proprio avversario. Una scelta applaudita a fine partita da Matteo Berrettini, che ha chiesto l’applauso del pubblico per la tenacia di Otte che ha onorato fino all’ultimo la sua presenza agli US Open, senza ritirarsi.