Che spettacolo a Tokyo! Finale al fotofinish: Manfredi Rizza d’argento nel K1 200 maschile

Manfredi Rizza spettacolare nelle acque di Tokyo: splendido argento, che mancava dal 1996, nel K1 200 metri maschile

SportFair

Una finale al cardiopalma oggi a Tokyo nella specialità di canoa K1 200 maschile. Un’ultima gara di tutto rispetto, in vista dell’esclusione di questo sport dalle Olimpiadi di Parigi 2024: una finale che ha lasciato tutti col fiato sospeso e che ha premiato un eccezionale Manfredi Rizza!

L’atleta italiano ha ‘perso’ l’oro per un soffio, mettendosi al collo comunque un argento davvero spettacolare, chiudendo la sua gara alle spalle solo dell’ungherese Totka, medaglia d’oro e davanti al campione olimpico in carica, il britannico Heath. Un risultato spettacolare dopo il 6° posto di Rizza a Rio 2016.

Era dal 1996 che un italiano non conquistava almeno un argento nell’individuale. Si tratta della 32ª medaglia per l’Italia ai Giochi di Tokyo.