Incubo social per William e Kate, il principe George insultato dopo Italia-Inghilterra: i duchi di Cambridge in ansia

William e Kate si sono infuriati per gli insulti ricevuti dal piccolo George dopo Italia-Inghilterra, per questo motivo potrebbero rompere una tradizione millenaria

SportFair

Sono passati sette giorni dalla disfatta dell’Inghilterra a Euro 2021, sconfitta in finale dall’Italia ai rigori e costretta a proseguire il digiuno di trofei internazionali che dura dal lontano 1966. Una delusione provata anche dai duchi di Cambridge, presenti sulle tribune di Wembley per fare il tifo per la squadra dei Tre Leoni. William, Kate e il principino George sono stati spesso inquadrati dalle telecamere, in particolare dopo i gol segnati da Shaw e Bonucci durante i minuti regolamentari e in seguito ai rigori, che hanno sancito la vittoria dell’Italia.

William, Kate e George
Foto di Frank Augstein / POOL / Ansa

Critiche

Le immagini della famiglia reale apparse in tv e poi condivise sui social hanno scatenato purtroppo gli haters, i quali non hanno risparmiato nemmeno il principino George da frasi squallide e poco carine. Veri e propri insulti rivolti anche a William e Kate, con il primo accusato di aver vestito a sua immagine e somiglianza il figlio, e la seconda ‘colpevole’ di non aver consentito al primogenito di indossare la maglia della Nazionale inglese. I commenti più pesanti sono però stati indirizzati a George: “spero che il piccolo idiota si asciughi le lacrime con la sua cravatta”, uno dei commenti seguito poi da un altro ugualmente critico: “George non riassume il sentimento della Scozia. Questi reali dovrebbero convincere la Scozia a restare nell’Unione? Assolutamente no“.

William, Kate e George
Foto di Frank Augstein / POOL / Ansa

Reazione

Questa situazione venutasi a creare intorno al figlio ha spinto i duchi di Cambridge a ridurre l’esposizione mediatica del figlio, al punto che potrebbero anche rompere una tradizione familiare che dura da secoli. A rivelarlo è l’esperta Angela Levin al Daily Mail: “mi è arrivata voce che quest’anno i Cambridge potrebbero non pubblicare un nuovo ritratto di George in occasione del suo ottavo compleanno. Perché sono molto infastiditi dalla maleducazione della gente che si burla di un bambino di soli 7 anni“. Si tratta al momento solo di un’indiscrezione, che sarà confermata o meno il prossimo 22 luglio, giorno in cui George compirà 8 anni, solo in quell’occasione si capirà se William e Kate l’avranno data vinta agli haters oppure gonfieranno il petto proseguendo per la propria strada.