Futuro in Red Bull per Leclerc? Il pilota della Ferrari fa chiarezza: “qualcuno evidentemente si annoiava…”

Charles Leclerc ha commentato le voci che lo vorrebbero al volante di una Red Bull in futuro, il monegasco ha giurato amore alla Ferrari ammettendo di non volersi muovere

SportFair

Charles Leclerc giura amore alla Ferrari, il pilota monegasco spegne le speculazioni degli ultimi giorni che lo vorrebbero al volante della Red Bull in un futuro prossimo, confermando di voler rimanere a Maranello ancora per molti anni. Il driver della ‘Rossa’ non ha palesato alcun dubbio nel giovedì di Silverstone, esprimendo il suo pensiero sulla questione: credo che si tratti solo di gossip, forse qualcuno si annoiava e allora si è inventato qualcosa. Io credo fermamente nelle persone che fanno parte della Scuderia e nel progetto che ho sposato. Il prossimo anno ci vedrà ripartire da zero con regole completamente nuove e io entrerò in questa nuova era al volante di una Ferrari“.

Leclerc
Foto di Christian Bruna / Ansa

Previsioni

Stuzzicato sul fine settimana di Silverstone, Leclerc ha ammesso: “direi che è uno dei miei circuiti preferiti, perché ha tante curve da alta velocità, alcune delle quali sono leggendarie come la Copse oppure le tre in sequenza Maggots, Becketts e Chapel. Credo però che come al Paul Ricard non sarà facile in gara per noi. La Sprint Qualifying? Mi piace provare qualcosa di diverso ogni tanto e sono curioso di testare questo nuovo format. Di fatto in ogni giornata del weekend ci sarà una sessione importante. Al venerdì avremo la qualifica tradizionale, al sabato la gara da 100 km e la domenica il Gran Premio. Direi che sarà un fine settimana intenso”.