La prima volta non si scorda mai, Musetti vince la maratona con Cecchinato e vola agli ottavi del Roland Garros

Lorenzo Musetti vince il derby contro Marco Cecchinato e stacca il pass per gli ottavi di finale del Roland Garros, dove potrebbe trovare Novak Djokovic

SportFair

Giornata storica per Lorenzo Musetti, un pomeriggio magico che non dimenticherà facilmente. Per la prima volta in carriera, il tennista azzurro conquista gli ottavi di finale di uno Slam, lo fa al Roland Garros battendo in un derby tutto italiano Marco Cecchinato. Una partita pazzesca, conclusasi dopo ben cinque set pieni di sorprese e di emozioni durati la bellezza di tre ore e nove minuti, nel corso dei quali forse il coraggio di Musetti ha piegato a suo favore l’incontro.

Djokovic possibile avversario

Djokovic
Foto di Sebastien Nogier / Ansa

A spuntarla alla fine è Lorenzo Musetti, che si impone con il punteggio di 3-6, 6-4, 6-3, 3-6, 6-3 al termine di una vera e propria maratona in cui il numero 76 del ranking riesce ad avere la meglio. Negli ottavi per Musetti si prospetta un match da urlo, dal momento che l’azzurro potrebbe ritrovarsi di fronte Novak Djokovic, nel caso in cui il serbo battesse Berankis al terzo turno.