Terremoto nel wrestling, licenziamenti clamorosi da parte della WWE: appiedato anche Braun Strowman

Licenziamenti clamorosi in WWE a pochi giorni da Summerslam, la Federazione ha deciso di rilasciare nomi pesantissimi tra cui quello di Braun Strowman

SportFair

Terremoto nella WWE, uno scossone piuttosto importante che arriva a pochi giorni da un grande evento come Summerslam, uno dei big 4 ossia dei ppv più importanti dell’anno. La Federazione ha confermato il licenziamento di una serie di atleti, una scelta inaspettata che ha lasciato di stucco appassionati e addetti ai lavori. Nomi celebri quelli rilasciati dalla WWE, che non ha avuto remore nel dire addio a campioni del calibro di Braun Strowman, Aleister Black, Lana, Murphy, Ruby Riott e Santana Garrett.

Sorprese

A sorprendere più di tutti è il licenziamento di Braun Strowman, wrestler capace di laurearsi campione universale, campione intercontinentale e campione di coppia, diventando una presenza fissa del main roster a partire dal 2015. Inspiegabile anche il rilascio di Lana, altra Superstar della WWE su cui la Federazione ha sempre puntato, così come ha fatto scalpore l’addio di Buddy Murphy, riuscito a raggiungere l’apice della sua carriera nel main roster come adepto di Seth Rollins. Un vero e proprio terremoto che farà certamente discutere, soprattutto a pochi giorni da un evento epocale come Summerslam, dove sono attesi importanti colpi di scena.