Tuanzebe, ma che fai? Va in campo con lo smartwatch al polso e i social lo deridono: “e se squilla…?”

Axel Tuanzebe si è presentato in campo durante Manchester United-Leicester con lo smartwatch al polso, una situazione grottesca che non è sfuggita al mondo dei social

La sconfitta subita dal Manchester United contro il Leicester ha consegnato la Premier League al Manchester City, la squadra di Guardiola infatti non è più raggiungibile in vetta alla classifica dopo il ko dei Red Devils.

Foto di Clive Rose/EPA / POOL/ Ansa

Un passo falso che ha fatto molto discutere in Inghilterra per le scelte di Solskjaer, che ha schierato una formazione rinnovata per 10/11 e piena zeppa di giovani, con l’obiettivo di centellinare le energie in vista dei prossimi impegni. Una mossa che non è piaciuta alle squadre in lotta per la zona Champions, dal momento che a beneficiarne è stato il Leicester che ha conquistato punti importanti in ottica quarto posto.

Lo smartwatch

Tuanzebe
Foto di Peter Powell / POOL / Ansa

Ad attirare l’attenzione del web però non è stato solo il ko del Manchester United, ma anche la genialata di Axel Tuanzebe scovata dal Sun. Il difensore dei Red Devils si è presentato in campo con lo smartwatch, forse dimenticandoselo al polso prima di entrare sul terreno di gioco. Una situazione che ha scatenato i tifosi del Manchester, lanciatisi in commenti irriverenti sui social: “forse ha deciso di contare i passi che fa“, il tweet di un tifoso. “Sta vedendo quante calorie consuma” il commento di un altro fan. “Pensate se cominciasse a squillare in campo!” ha concluso un utente. Una situazione grottesca, di cui Tuanzebe e il Manchester United avrebbero fatto volentieri a meno.